Notizie ARI

Portale ufficiale dell'ARI - Associazione Radioamatori Italiani
  1. L’ ESC è un evento che raduna persone interessate a software libero, hacking, maker e informatici.
    Come sempre ARI Mestre coglie l’occasione di non mancare a questo evento con un piccolo spazio dedicato a noi radioamatori.

    Location: Forte Bazzera – Tessera

    Data: dal 20 al 22 Settembre 2019

    Orario: dalle 11 alle 24

    Attività: QSO in CW, RTTY, SSB in HF/VHF, richiesta informazioni per corsi di preparazione all’esame patente radioamatore e qualsiasi altra informazione di natura radioamatoriale, APRS, etc…

    Per coloro che non sono mai stati all’ESC si informa che è presente area di ristoro.

    Tutto le info qui: LINK

    Ci sarà un talk by ARI Mestre dal titolo “I collegamenti digitali nel mondo HAM” by IW3FVZ – Sabato alle ore 14:00

     

    Fonte: ARI Mestre

  2. Nel segno della continuità
    di Vincenzo Favata, IT9IZY


    Nella qualità di nuovo Presidente dell’ARI desidero rivolgere un caloroso ringraziamento ai nuovi membri del CDN e a tutti coloro che hanno riposto la loro fiducia nella mia persona. La carica insignita mi gratifica sul piano personale pur nella consapevolezza che gli oneri derivanti saranno gravosi; sarà necessario un utilizzo oculato delle risorse disponibili per una gestione efficiente e responsabile dell’Associazione.
    Nell’assumere la Presidenza della nostra Associazione non posso non ricordare che nel corso del recente servizio reso ho avuto il piacere di approfondire le conoscenze di molti soci, si sono consolidate amicizie e non è mai mancata la stima di tutti i Consiglieri nazionali, dei Sindaci Nazionali e del Presidente Gabriele Villa I2VGW che ha retto,  con diligenza non comune, l’Associazione dopo la prematura scomparsa di Mario Ambrosi I2MQP.

    Nell’adempimento delle mie funzioni saranno (perdonatemi la citazione frutto dei miei studi classici) “favoriti i molti invece che i pochi” per assicurare una gestione sociale uguale per tutti; al contempo, però “non saranno ignorati i meriti e le eccellenze”.

    Ringrazio anche i Consiglieri del precedente CDN  e ritengo utile precisare che è sotto gli occhi di tutti il lavoro trasparente che è stato fatto negli ultimi anni per mantenere l’Associazione agli attuali livelli nei rapporti con le Istituzioni Pubbliche.

    Il radiantismo odierno non è paragonabile a quello di trent’anni addietro, che possiamo ricordare senza tema di smentita come pieno d’entusiasmo e progetti  innovativi.

    A prescindere dall’attuale crisi economica, che costringe i potenziali soci anche a tener conto del costo - seppur modesto - della quota sociale, la tecnologia attuale è talmente avanzata e si sviluppa  costantemente in tempi brevissimi, tali da rendere quasi sempre già superata la nostra attività sperimentale.

    Nonostante le superiori problematiche, grazie all’impegno di tutti ed alla professionalità e competenza specifica di molti, il numero dei nostri soci si è mantenuto invariato, a differenza delle nostre consorelle europee che registrano un'emorragia sociale costante.

    Oggi possiamo dare atto che al nostro interno v’è un miglior rapporto tra il centro e le periferie, frutto dello sforzo profuso per privilegiare e favorire una maggior autonomia regionale nei campi d’interesse, scelti negli ambiti periferici di riferimento.

    Concludo questo mio primo editoriale da Presidente con l’augurio di mantenere e migliorare,  con il sostegno di tuti gli Organi sociali, i livelli raggiunti dalla nostra Associazione.

    Vincenzo Favata, IT9IZY
    Presidente ARI

  3. Cari Soci,
    come promesso anche per questo mese RadioRivista si presenta a Voi con una marcia in più: la versione digitale da sfogliare on-line nell’area rigorosamente riservata a Voi iscritti. Ma con una novità rilevante.  RadioRivista sarà online e quindi sfogliabile regolarmente per tutti gli iscritti, già a partire dal giorno 8 di ogni mese. Un'iniziativa che ho deciso di intraprendere per garantire un servizio di informazione regolare a tutti, dato che Poste Italiane continua, nonostante i nostri ripetuti reclami e le nostre anticipate chiusure in redazione, a consegnare la rivista in forte ritardo in numerose  zone del Paese. Mi auguro che questo ulteriore passo avanti venga apprezzato da tutti voi!

    Ricordo che RadioRivista online è resa possibile dalla preziosa collaborazione del nostro webmaster Massimiliano Laconca, IK8LOV, e che questa opportunità permette di sfogliare il magazine ufficiale dell’ARI con tutti i vostri devices. Ribadisco che questa innovazione, che rappresentava per me un impegno assunto con l’inizio del mio mandato, non significa e non significherà la sostituzione della rivista cartacea che costituisce comunque un patrimonio prezioso della nostra Associazione.

    73 a tutti!
    Gabriele, I2VGW

  4. Siamo arrivati alla quinta edizione!

    Abbiamo organizzato la prima edizione, nel 2015, per festeggiare i 50 anni della nostra Sezione. In quell'occasione, si sono unite, partecipando come espositori d'eccezione - con tanto di manifesti propri - altre due Sezioni A.R.I. e trasformando questa nostra festa, questo embrionale "mercatino delle pulci", in una festa più grande, quella della Nostra Associazione.

    L'anno scorso questa condivisione si è estesa, accogliendo le rappresentanze di 4 Sezioni A.R.I.
    Sarebbe bellissimo che, anche quest'anno, ricevessimo l'adesione di queste ed altre Sezioni A.R.I. ancora, cosí da accrescere le dimensioni di questa piccola fiera annuale, alla quale tutti sono invitati - radioamatori, radioappassionati e radiocuriosi. Lo spazio non ci manca, possiamo sorprendervi!

    Com'è da qualche anno a questa parte, l'ingresso è gratuito anche per gli espositori! La partecipazione e il divertimento sono il senso di questa nostra comunità che si concentra quell'ultimo sabato di settembre in questa piazza, manco a farlo apposta dedicata al primo radioamatore della storia!

    Chiediamo, a quanti vorranno esporre la propria mercanzia, di iscriversi, per permetterci di gestire l'organizzazione al meglio. A tale scopo, dalla pagina del nostro sito web ARI Monza si può scaricare il regolamento con il modulo d'iscrizione, da inviare compilato a iz2ewv(at)gmail.com.

    Vi aspettiamo!

  5. La Sezione A.R.I. di Vigevano, in sintonia con gli eventi celebrativi  promossi dalla città di Vigevano per commemorare i 500 anni dalla scomparsa di Leonardo da Vinci e allo scopo di evidenziare i luoghi che hanno testimoniato il passaggio e l'opera di Leonardo a Vigevano, saremo attivi dal 30 agosto al 2 dicembre 2019 con il nominativo speciale IB2LV e IB2LV/P - QSL via I2MYF bureau o diretta.

    Inoltre per l'occasione la Sezione A.R.I. istituisce il "Diploma 1519-2019- Anniversario Leonardo da Vinci- Leonardo a Vigevano".

    Per il regolamento completo cliccare qui