Vengono esonerati dalla prova d'esame per il conseguimento della patente di operatore radioamatoriale (art. 136 del D.Lgs 259/2003 “Codice delle comunicazioni elettroniche”) coloro i quali dimostrino al direttore dell'ispettorato delle comunicazione regionale di essere in possesso di uno dei seguenti titoli:

a) Certificato di Radiotelegrafista per navi di classe prima , seconda , speciale;

b) Diploma di qualifica di Radiotelegrafista di bordo rilasciato da un Istituto Professionale di Stato;

c) Certificato Generale di operatore G.M.D.S.S. (G.O.C.) rilasciato dal Ministero delle Comunicazioni;

d) laurea in ingegneria nella classe dell'ingegneria dell'informazione o equipollente (per laurea si intende almeno un titolo accademico triennale);

e) diploma di tecnico in elettronica o equipollente conseguito presso un istituto statale o riconosciuto dallo Stato.

Per diploma di tecnico in elettronica è normalmente inteso uno dei titoli quinquennali di scuola secondaria di secondo grado di:

  • perito industriale spec. Elettronica Industriale o Radiotecnica o Telecomunicazioni o Elettronica e Telecomunicazioni;
  • diplomato di Istituto Tecnico Tecnologico in Elettronica ed Elettrotecnica articolazione elettronica;
  • diplomato di Istituto Tecnico Tecnologico in Informatica e Telecomunicazioni articolazione telecomunicazioni;
  • Tecnico delle Industrie Elettroniche.

 Per richiedere l'esenzione usare il modulo "richiesta patente senza esami" di cui al link, cartella radioamatori.

0
0
0
s2sdefault